Le mappe realizzate sono state create grazie alla collaborazione con uno scienziato del Max Plank Institute di Jena, istituto con il quale è iniziata una collaborazione sul progetto.

un mondo che è madre terra con un cuore pulsante: Gaia, dea preistorica ispiratrice della scientifica teoria di Gaia.

Tutti i mondi futuri rappresentati con una grande dea, la sua gonna fatta di meridiani e paralleli, rassicurante come quella della madre per un bambino, accogliente come una cupola rinascimentale.

Copyright @ All Rights Reserved

Questo sito Web utilizza cookies. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies.

Accetta